Login

I soci che non sono in possesso delle credenziali possono richiederle a marketing.associativo@federunacoma.it

Comunicati stampa

Archivio:

Anno 2019

13.10.2019

Agrilevante, passione mediterranea!

Edizione da record per l’esposizione delle macchine e tecnologie svoltasi alla fiera di Bari. I visitatori raggiungono quota 80.200, dei quali 3.600 esteri provenienti da 60 Paesi. Oltre 55 tra convegni e incontri su temi tecnici e economici per raccontare i mille aspetti dell’agricoltura.
Scarica il documento
13.10.2019

Apicoltura e agricoltura, guerra o alleanza?

Dal talk “Le api sono in pericolo? …parliamone con gli esperti” organizzato dall’Arptra è emersa la necessità di confrontarsi per superare le reciproche diffidenze e salvaguardare gli interessi comuni.
Scarica il documento
13.10.2019

Frutticoltura tropicale nel Mezzogiorno: l’esperienza in Sicilia

Le colture tropicali posso essere coltivate con successo nelle regioni del Sud Italia, ma a patto di rispettare precise regole sia nella gestione agronomica sia nello stoccaggio post-raccolta. È quanto ha illustrato ad Agrilevante il convegno “Coltivazione frutta tropicale nel Mezzogiorno”.
Scarica il documento
12.10.2019

Agrilevante, una rassegna a passo di record

Dopo aver registrato un incremento di pubblico del 15% nei primi due giorni, con quasi 27 mila visitatori, l’esposizione della meccanica agricola vede una folta partecipazione di pubblico anche nella giornata di oggi in attesa della giornata domenicale che chiude la kermesse.
Scarica il documento
12.10.2019

Isole del Mediterraneo: un laboratorio a cielo aperto

Le migliaia di isole presenti nel Mediterraneo, 800 delle quali in acque italiane, esprimono prodotti agricoli di qualità e altamente tipici. Ma la pratica agricola è realizzata in condizioni spesso difficili, per la carenza d’acqua, la qualità dei terreni, le pendenze, l’esposizione ai venti, la difficoltà di adattare le macchine ai particolari contesti agricoli. Questo il tema centrale del convegno intitolato “Meccanizzazione e filiere sostenibili nelle isole del Mediterraneo”. Nel corso dell'incontro presentati progetti sperimentali per realizzare sistemi di economia circolare.
Scarica il documento
12.10.2019

Benessere in stalla, condizione irrinunciabile per la moderna zootecnia

La cura delle bovine da latte, nell’alimentazione come nella gestione della stalla, è fondamentale per rendere gli allevamenti redditizi. È l’indicazione emersa da due convegni zootecnici tenuti ad Agrilevante.
Scarica il documento
11.10.2019

RIPRESA, uno strumento in rete per migliorare la sicurezza del lavoro in agricoltura

Presentato un articolato progetto per la diffusione della sicurezza in agricoltura, realizzato in compartecipazione dalla Direzione centrale prevenzione Inail e dalle Università della Tuscia, di Udine e di Catania. Il progetto ha l’obiettivo di mettere a sistema le conoscenze e i dati in tema di sicurezza e divulgarli alle community degli operatori.
Scarica il documento
11.10.2019

Xylella, la Piana degli olivi monumentali è in grave pericolo

L’associazione regionale dei tecnici e ricercatori in agricoltura Arptra fa il punto, ad Agrilevante, sullo stato della ricerca in merito all’epidemia che ha colpito gli uliveti. Alle acquisizioni scientifiche deve affiancarsi un’azione politica tempestiva con indicazioni chiare agli agricoltori.
Scarica il documento
11.10.2019

Agriumbria, la grande kermesse si rinnova

Presentata nella cornice di Agrilevante l’edizione 2020 della rassegna di Bastia Umbra. Dai macchinari per l'agricoltura all'esposizione del bestiame, la rassegna è organizzata con l'obiettivo di coinvolgere l'intera filiera agricola. Una formula di successo, questa, che in pochi anni ha consentito alla manifestazione di raddoppiare il numero di visitatori. L'edizione 2020 di Agriumbria punta al primato anche in campo zootecnico con una esposizione di 750 capi di bestiame.
Scarica il documento
11.10.2019

Enoliexpo, un progetto di grande prospettiva

Presentata ad Agrilevante la prossima edizione di Enoliexpo, la rassegna biennale dedicata alle filiere vinicole e olivicole, che si terrà a Bari dal 19 al 21 marzo 2020 e che sarà organizzata in partnership con FederUnacoma. La sinergia con l'associazione dei costruttori permetterà di evidenziare l'importanza delle macchine e delle tecnologie meccaniche per la produzione olivicola e vitivinicola, eccellenza produttiva del nostro Paese e della Regione Puglia.
Scarica il documento
10.10.2019

Nuove opportunità per i giovani dall’evoluzione tecnologica applicata alla meccanizzazione agricola

Ingegneri meccanici con forte propensione all’informatica e all’elettronica: ce n’è bisogno per progettare nuove macchine ma soprattutto per farle funzionare nelle moderne aziende agricole. È questa la figura professionale che cercano i costruttori di macchine agricole, secondo quanto scaturito da un’indagine svolta presso i costruttori stessi e commentata dal presidente Alessandro Malavolti al convegno “Evoluzione tecnologica applicata alla meccanizzazione agricola: opportunità per i giovani” organizzato dal Ciheam-IAMB di Bari ad Agrilevante.
Scarica il documento
10.10.2019

Macchine agricole: in primo piano sicurezza e sostenibilità

La sicurezza dell’operatore nell’uso delle macchine agricole e la sicurezza ambientale delle macchine agricole. È stato questo un tema centrale, e pienamente coerente con una manifestazione come Agrilevante, del secondo workshop sull’innovazione nella meccanica e nell’impiantistica applicate ai biosistemi agro-alimentari e forestali.
Scarica il documento
10.10.2019

Colture e mezzi tecnici innovativi per dare futuro alle imprese mediterranee

I seminari di Itabia, Chimica Verde Bionet e Federcanapa sulle filiere agroindustriali aprono la sesta edizione di Agrilevante alla fiera di Bari. Avocado, mango e piccoli frutti come lamponi e mirtilli possono trovare efficace sviluppo nelle regioni italiane.
Scarica il documento
10.10.2019

Agrilevante: tecnologie innovative per alimenti di qualità

La crescente diffusione delle coltivazioni specializzate, conseguente a un profondo cambiamento negli stili alimentari, sta creando una nuova domanda di macchine agricole dedicate proprio alle colture di alta qualità. L’evoluzione della dieta e degli orientamenti colturali – sostiene il presidente della Regione Puglia Emiliano – rappresenta un’indicazione strategica anche ai fini della predisposizione del nuovo piano di sviluppo rurale.
Scarica il documento
09.10.2019

Agrilevante, verso un'edizione da record

Dal 10 al 13 ottobre la Fiera del Levante ospita la sesta edizione di Agrilevante, la rassegna internazionale dedicata alle macchine e alle tecnologie per l’agricoltura, che conferma un successo crescente. Con lo spostamento della fiera SIMA di Parigi negli anni pari, Agrilevante si troverà ad essere, negli anni dispari, l’unica rassegna dedicata alle filiere agricole del Mediterraneo
Scarica il documento
09.10.2019

Immatricolazioni macchine agricole, ancora debole il mercato Italia

Partito con un attivo del 6% nel primo semestre dell’anno, il mercato delle trattrici scende a +1,7% nel consuntivo dei nove mesi, mentre tutte le altre tipologie di mezzi, ad eccezione dei sollevatori telescopici, risultano in calo. In flessione le immatricolazioni di trattrici nella Regione Puglia (-9,7% nei nove mesi, in ragione di 1.065 unità) a conferma di un trend negativo che ha caratterizzato l’ultimo decennio. Le vendite di macchine usate – sostiene il presidente di FederUnacoma Alessandro Malavolti - rallentano l’effettivo rinnovo del parco.
Scarica il documento
09.10.2019

Macchine agricole: in attivo Stati Uniti ed Europa, in crescita l’area mediterranea

L’andamento del mercato mondiale, illustrato nel corso della conferenza stampa FederUnacoma tenutasi a Bari alla vigilia di Agrilevante, vede in crescita nel primo semestre 2019 le immatricolazioni americane e quelle europee, mentre in calo risultano l’India e la Turchia. Il “focus” previsionale sull’area mediterranea evidenzia buone potenzialità in Marocco, Tunisia, Algeria ed Egitto.
Scarica il documento
07.10.2019

Agrilevante: Bari capitale agricola del Mediterraneo

Si tiene dal 10 al 13 ottobre, nel quartiere fieristico del capoluogo pugliese, la sesta edizione di Agrilevante, la rassegna internazionale delle macchine e delle tecnologie per le filiere agricole del Mediterraneo. Più di 80 mila i visitatori attesi, oltre 350 le aziende espositrici. Tra le novità, il salone zootecnico con la mostra di 500 capi di allevamento appartenenti a razze selezionate.
Scarica il documento
04.10.2019

Agrilevante 2019, gli approfondimenti tematici

Dal 10 al 13 ottobre Agrilevante offre agli operatori del settore un fitto calendario di incontri di approfondimento su una vasta rosa di tematiche salienti per l'agricoltura del Mezzogiorno e dell'intera area mediterranea. In evidenza non solo i temi economico-politici, ma anche quelli di natura più tecnica, sulle colture dell’area mediterranea, sull’impiantistica, sul benessere animale e sulle prospettive occupazionali del comparto agro-meccanico.
Scarica il documento
03.10.2019

Gardening, multifunzionalità e agricoltura amatoriale: gli “spazi verdi” di Agrilevante

La rassegna internazionale delle macchine e delle tecnologie per l’agricoltura del Mediterraneo (Bari 10-13 ottobre) prevede una vasta area all’interno del Padiglione 20 e altri presidi per le attività di giardinaggio e gestione del verde. Oltre alla mostra dei macchinari, in primo piano gli incontri tecnici e divulgativi promossi da FederUnacoma, Proimoverde-BioHabitat e Informatore Agrario.
Scarica il documento
02.10.2019

Agrilevante: sfidare il mercato con le innovazioni tecnologiche

L'innovazione è il tema forte di Agrilevante, la rassegna delle macchine e delle tecnologie per l'agricoltura del Mediterraneo, che si svolge a Bari dal 10 al 13 ottobre e che vede presenti tutte le maggiori case costruttrici e un elevato numero di imprese di dimensioni medie e piccole ma altamente specializzate e in grado di produrre innovazione.
Scarica il documento
26.09.2019

Semaforo verde per EIMA International

La rassegna della meccanica agricola di Bologna apre le iscrizioni registrando un numero impressionante di adesioni. In poco più di due giorni sono state 620 le iscrizioni già perfezionate con una richiesta di superficie pari ad un terzo del totale. "La cortina fumogena alzata dal Sima di Parigi - commentano i vertici di FederUnacoma - non ha confuso le industrie del settore".
Scarica il documento
18.09.2019

Trasferimento di competenze dal MISE agli Affari Esteri: FederUnacoma contraria al progetto

L'ipotesi avanzata dal Ministro Di Maio di attribuire al suo nuovo dicastero le competenze su internazionalizzazione, commercio estero, fiere ed economia digitale non convince la federazione dei costruttori di macchine agricole, che vede nei nuovi assetti organizzativi un elemento che può rallentare e indebolire in nostro sistema.
Scarica il documento
30.08.2019

Agrilevante 2019: la novità del salone zootenico

Un'ampia sezione dedicata alle razze d'allevamento autoctone e alle tecnologie per la gestione delle stalle e del foraggio caratterizza l'edizione 2019 della rassegna internazionale che si svolge a Bari dal 10 al 13 ottobre prossimo. Oltre 500 i capi bovini, equini ed ovi-caprini esposti alla rassegna, come esempio della ricca biodiversità zootecnica del Mezzogiorno.
Scarica il documento
09.08.2019

Biomasse ed economia circolare ad Agrilevante

Decarbonizzare l'economia è un passaggio cruciale per contrastare i cambiamenti climatici. L'agricoltura è il contesto ottimale per mettere in pratica i principi dell'economia circolare, attivando colture e filiere innovative e minimizzando gli impatti sugli agro-ecosistemi. Il ruolo centrale della meccanizzazione.
Scarica il documento
26.07.2019

Agrilevante by EIMA, un "brand" per l'agricoltura del Mediterraneo

Si svolge alla fiera di Bari dal 10 al 13 ottobre la rassegna internazionale delle macchine e delle tecnologie per le filiere agricole. Organizzata da FederUnacoma, la rassegna presenta un'ampia gamma di soluzioni tecnologiche e si rivolge al pubblico degli agricoltori, dei tecnici della meccanizzazione e degli operatori esteri, presenti con delegazioni da 45 Paesi organizzate in collaborazione con l'Agenzia ICE.
Scarica il documento
04.07.2019

Agrilevante 2019, un appuntamento per gli operatori tunisini

Presentata a Tunisi la rassegna internazionale delle macchine e delle tecnologie per l'agricoltura, che si tiene alla Fiera di Bari dal 10 al 13 ottobre prossimo. Attesi numerosi imprenditori e operatori economici dal Paese nordafricano, che esprime una domanda crescente di meccanizzazione agricola e che rappresenta un interessante partner commerciale per le industrie italiane, che nel Paese esportano macchinario per un valore di circa 40 milioni di euro.
Scarica il documento
27.06.2019

Per EIMA International un esercito di "apostoli"

Presentata nel corso dell'assemblea annuale FederUnacoma un'indagine comparativa sulle performance delle maggiori fiere della meccanica agricola a livello internazionale. Nel confronto con il SIMA di Parigi la rassegna di Bologna mostra indici migliori rispetto a tutti i parametri considerati. Notevolmente alto per quanto riguarda EIMA il segmento dei cosiddetti "apostoli" (86,2%), vale a dire quegli operatori che sono talmente convinti della validità della rassegna da esserne sostenitori attivi partecipando alla costruzione della buona reputazione dell'evento.
Scarica il documento
27.06.2019

FederUnacoma: Alessandro Malavolti confermato presidente

In occasione dell'Assemblea delle industrie associate, si sono svolte le votazioni per eleggere il presidente della Federazione e i presidenti e vicepresidenti delle cinque associazioni che la compongono. Fra le priorità indicate per il biennio prossimo una presenza maggiore sui tavoli politici e lo sviluppo ulteriore delle attività fieristiche. Il rilancio del "made in Italy" tema guida della parte pubblica, che ha visto la partecipazione dell'europarlamentare Paolo De Castro, del capo economista di Confindustria Andrea Montanino, del direttore generale dell'ICE Roberto Luongo e dell'amministratore delegato di GRS Ricerche Enrico Gallorini.
Scarica il documento
27.06.2019

Macchine agricole: produzione italiana in crescita

Il calo delle esportazioni di trattrici determina una flessione della produzione "made in Italy", che cresce però per quanto riguarda le altre tipologie di macchine incluse le trattrici incomplete e parti di trattrici. Fatturato a 7,9 miliardi di euro (+1,5%), a cui si deve aggiungere un valore per la componentistica stimato in 2,7 miliardi ed un valore per il giardinaggio stimato in 800 milioni, per un valore totale della produzione di circa 11,4 miliardi di euro. Mercato Italia a 18.442 trattrici, una quota pari a meno della metà delle compravendite di mezzi usati.
Scarica il documento
27.06.2019

Trattori: luci ed ombre sul mercato mondiale

I dati sulle vendite nei principali Paesi indicano una crescita consistente negli Stati Uniti e in India, mentre in calo risultano Cina e Turchia. L'Europa chiude il 2018 con un calo delle immatricolazioni pari al 10%, ma si conferma il principale esportatore di macchinario agricolo con una quota pari ad oltre il 60% del totale delle esportazioni mondiali per un valore di 36 miliardi di euro. Il trend degli ultimi anni vede una minore incidenza delle trattrici sul mercato globale, e una crescita delle attrezzature e delle macchine operatrici in conseguenza della maggiore specializzazione delle colture.
Scarica il documento
06.06.2019

EIMA-SIMA: la "querelle" sul tavolo europeo

Nel corso dell'assemblea del comitato europeo dei costruttori CEMA, FederUnacoma replica alle dichiarazioni rese dagli organizzatori francesi circa un presunto "benestare" della federazione italiana sul cambiamento di date e sulla sovrapposizione del SIMA all'EIMA di Bologna. Infondate anche le affermazioni sul posizionamento della rassegna parigina, mentre emergono incongruenze tra i dati tecnici forniti dagli organizzatori francesi e quelli effettivamente certificati.
Scarica il documento
21.05.2019

Meccanizzazione per il verde: il boom dei modelli a batteria

Dopo aver registrato un incremento del 26% nel 2018, i modelli di macchine e attrezzature alimentati a batteria segnano una crescita complessiva del 90% nel primo trimestre di quest'anno. Maneggevolezza, silenziosità ed eco-compatibilità le caratteristiche premiate dal mercato. Con l'affermazione dei motori elettrici, il comparto del gardening conferma un trend che sta interessando progressivamente anche il settore dell'automotive e quello della meccanica agricola. In crescita costante anche il segmento dei robot da giardino.
Scarica il documento
21.05.2019

Mercato del gardening, un fenomeno "culturale"

La cura del verde si inserisce in modo sempre più stabile nella progettazione architettonica e nella gestione degli spazi aperti sia pubblici che privati. All'industria che realizza macchine e attrezzature specifiche il compito di rendere più agevoli le lavorazioni, e di stimolare la domanda con nuove tipologie di prodotto. Il ruolo di EIMA Green nel panorama fieristico di settore.
Scarica il documento
21.05.2019

Macchine per giardinaggio e cura del verde: impennata di vendite nel primo trimestre

I dati Comagarden/Morgan, presentati questa mattina a Bologna, indicano nella prima frazione dell'anno un incremento medio del 29%, dopo un 2018 già chiuso in positivo (+3,2%). L'andamento meteorologico favorevole è alla base di questa crescita anomala della domanda, che dovrebbe ridimensionarsi nel corso dell'anno mantenendo comunque un indice in linea con quello dello scorso anno.
Scarica il documento
05.04.2019

Il SIMA contro l'EIMA: la "trovata" francese

La rassegna parigina del SIMA annuncia un radicale cambio di date per sovrapporsi all'esposizione internazionale dell'EIMA nel novembre 2020. La decisione, che crea scompiglio nel calendario internazionale degli eventi dedicati alla meccanica agricola, punta a scalfire la leadership della rassegna bolognese, danneggiando le industrie costruttrici nella pianificazione delle attività e degli investimenti promozionali.
Scarica il documento
03.04.2019

Macchine per il verde: mercato in ripresa nel 2018

Le vendite di macchine e attrezzature per il giardinaggio e la cura del verde segnano a fine anno un incremento complessivo del 3,2%. I dati Comagarden/Morgan relativi alle principali tipologie di prodotto confermano la crescita delle macchine e attrezzature alimentate a batteria.
Scarica il documento
29.03.2019

Agrilevante: nuovi partner e spazio alla zootecnia

Presentata questa mattina a Bastia Umbra, nell'ambito della rassegna internazionale AgriUmbria, l'edizione 2019 di Agrilevante, l'esposizione dedicata alle macchine e alle innovazioni tecnologiche per l'agricoltura che si terrà presso la Fiera di Bari dal 10 al 13 ottobre. L'evento - organizzato dalla Federazione italiana dei costruttori di macchine agricole FederUnacoma in collaborazione con l'Ente Nuova Fiera del Levante e giunto alla sua sesta edizione biennale - vede coinvolte quest'anno anche UmbriaFiere e l'Associazione Italiana Allevatori per la realizzazione di una nuova sezione dedicata agli animali d'allevamento.
Scarica il documento
05.03.2019

Agrilevante, una risorsa per l'agricoltura mediterranea

Presentata a Bari l'edizione 2019 della rassegna delle tecnologie e delle macchine per l'agricoltura, che si tiene nel quartiere fieristico barese dal 10 al 13 ottobre prossimo. Numeri in crescita e una nuova sezione dedicata alla zootecnia, con la mostra di razze pregiate di bovini, equini ed ovicaprini, caratterizzano la rassegna, organizzata da FederUnacoma e Nuova Fiera del Levante con il sostegno dell'Assessorato all'Agricoltura della Regione Puglia. Agrilevante si conferma punto di riferimento per operatori dell'intera area mediterranea, ma anche dell'Africa Sub-sahariana e di alcune regioni asiatiche.
Scarica il documento
05.03.2019

Trattrici: un "focus" sul mercato pugliese

I dati di vendita evidenziano nel 2018 un calo rispetto all'anno precedente, caratterizzato da un picco anomalo delle immatricolazioni dovuto a ragioni di carattere tecnico-statistico. Se raffrontate con gli anni 2014, 2015 e 2016 le vendite risultano in crescita nella Regione, ad indicare una certa ripresa della domanda. Molto consistente la compravendita di macchine usate, con riflessi negativi sull'efficienza e la sicurezza del parco macchine. La rassegna di Agrilevante è uno stimolo per il mercato delle macchine agricole non soltanto nel Mezzogiorno ma nei Paesi dell'intero bacino mediterraneo.
Scarica il documento
25.02.2019

Agrilevante ed Agrimach, due "piattaforme" per i mercati emergenti

Presentate a Parigi le due rassegne dedicate alla meccanica agricola che FederUnacoma organizza nel corso dell'anno. L'esposizione di Bari dovrebbe registrare un'ulteriore crescita, grazie anche all'introduzione di una sezione con i capi d'allevamento. La rassegna di New Delhi si svolge nel contesto di una crescita imponente della meccanizzazione indiana, che nel 2018 ha raggiunto la quota di 800 mila trattrici vendute sul mercato nazionale.
Scarica il documento
25.02.2019

Mercato trattrici: uno scenario critico

I dati 2018 indicano una flessione delle vendite in Europa, Cina e Turchia, e una crescita negli Stati Uniti e in India. La frenata sui mercati di Francia e Germania penalizza le esportazioni italiane. Il lieve miglioramento dei prezzi agricoli potrebbe incoraggiare gli investimenti ma l'andamento generale dell'economia italiana e i nodi critici sullo scenario mondiale prospettano un 2019 difficile.
Scarica il documento
11.01.2019

Macchine agricole: mercato "ridimensionato" nel 2018

Passato l'effetto della "Mother Regulation", che aveva determinato nel 2017 una corsa alle immatricolazioni spingendo il mercato oltre la sua effettiva capacità, le vendite di trattrici si riportano sui livelli del 2016. In calo risultano le immatricolazioni anche per quanto riguarda le altre tipologie di macchine, e per l'anno nuovo si temono gli effetti dell'andamento economico generale non positivo. A supporto del settore prosegue l'erogazione dei fondi comunitari PSR, a cui si aggiungono i 35 milioni di euro nuovamente stanziati dall'INAIL per l'acquisto di macchine agricole con elevati standard di sicurezza.
Scarica il documento